Salta al contenuto

Storia di Paddy – adottato!

Facebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmail
Featured Image

Paddy
Paddy con il suo amico peluche

Aggiornamento:
Paddy ha già trovato casa e tra qualche giorno si unirà alla sua famiglia.
Nel frattempo, cresce ed è sereno e felice.

In un giorno qualunque di questa estate torrida il piccolo Paddy è stato investito da un’auto in corsa. Da quel momento, la sua vita è stata stravolta. È completamente cambiata.
Trovato il 7 luglio per strada, con gli occhi letteralmente fuori dalle orbite, Paddy è stato prontamente portato nella nostra infermeria e subito dopo nell’ambulatorio dei nostri veterinari.
Gli occhi non si potevano recuperare, non c’era nulla da fare. Sono stati asportati.

Paddy ha subito un lungo intervento e per molte ore è rimasto assopito, aspettando di svegliarsi dall’anestesia.
In quelle ore la nostra paura era tanta, perché il piccolo era freddo e immobile: abbiamo temuto di perderlo.
Quella notte, però, si è svegliato. Ha cominciato a vagare e a spostarsi, spaventato dalla nuova situazione.
Sistemato in una gabbia per impedire che gli succedesse qualcosa in casa, piano piano ha cominciato ad orientarsi meglio, a mangiare e fare i suoi bisogni.
Paddy ha una gran voglia di vivere e ogni giorno fa progressi.
Attualmente si trova in stallo e sta facendo una terapia antibiotica post operatoria.
Riesce a muoversi in una stanza e ad usare la cassetta.
È un micino pulito e quando sente arrivare Claudia, la sua stallante attuale, comincia subito a fare le fusa.

Paddy a breve cercherà casa.
Ovviamente, la sua adozione dovrà essere in appartamento in totale sicurezza.
Non escludiamo l’adozione con altri gatti, da farsi con un inserimento sotto stretto controllo dell’adottante.
La casa ideale per Paddy è un appartamento su un solo piano con accessi all’esterno controllati e sicuri, così come balconi e finestre in sicurezza.
Anche eventuali scale dovranno essere testate e messe in sicurezza nel caso Paddy rischiasse di cadere nel vuoto. Non tutti i gatti, infatti, sentono l’altezza e Paddy deve essere tenuto al sicuro e lontano da pericoli.

I potenziali adottanti possono conoscere Paddy in stallo e verranno sottoposti ad una visita pre affido per verificare le necessarie condizioni di sicurezza.

Viene affidato sverminato con controlli pre e post affido.

Si trova in stallo presso un privato.

Per info: 0535 27140 dalle 8 alle 13 dal lunedi al sabato.

È utile sapere che…

Adottare un gattino presso la nostra associazione comporta alcuni doveri che si accettano con la firma del modulo.

  • Non diamo gatti in prova. Chi decide di portare a casa un gattino lo adotta ufficialmente accettando i termini del modulo di adozione.
  • Non si restituiscono i gatti per futili motivi. Se ci sono dei problemi, se ne può parlare con i volontari per trovare una soluzione insieme. A volte possono essere necessari mesi perché un gattino si integri bene in famiglia: l’adottante deve sempre tenere presente questo e agire di conseguenza. Chi non è disposto ad impegnarsi anche a lungo termine può rivolgersi altrove.
  • L’adottante ha l’obbligo di sterilizzare il gattino a proprie spese, in caso non sia già stato sterilizzato.
  • È bene fare una visita dal veterinario di fiducia per i necessari controlli, una volta che il gattino si sia ambientato in casa, e vaccinarlo ogni anno. La visita dal veterinario di fiducia fa sì che il gattino venga tenuto sotto controllo e aiuta a mantenerlo in salute negli anni.
  • L’adottante deve assicurare cibo e acqua al gattino. Non diamo in adozione gatti a chi pensa che si nutrano solo di topi e non abbiano bisogno d’altro. In questo caso vi suggeriamo di rivolgervi altrove.
  • Paddy è un micino speciale che non può essere tenuto all’esterno se non sotto stretta supervisione perché è cieco. La sua adozione deve essere tassativamente in casa.
  • Non vengono dati in adozione gatti a chi non abbia un luogo adatto ad ospitarli. Se abitate ancora in roulotte o avete difficoltà e disagi di qualsiasi genere presso la vostra abitazione segnalatelo ai volontari che valuteranno di caso in caso se l’adozione sia possibile o se non sia il caso di attendere.
admin

Latest posts by admin (see all)

Forse ti può interessare anche...

  • Mimi adottato!22 Febbraio 2016 Mimi adottato! Nome: Mimi. Età: quattro anni. Manto: tigrato rosso e bianco. Carattere: docile e […]
  • Erik adottato!9 Maggio 2016 Erik adottato! Adozione del cuore! Nome: Erik. Età: sette mesi. Manto: rosso a pelo lungo. […]
  • Adozione del cuore. Mia adottata!12 Giugno 2015 Adozione del cuore. Mia adottata! Nome: Mia. Età: un mese e mezzo. Manto: grigio, simil certosino. Carattere: serena e […]
  • Pimpo adottato!1 Agosto 2016 Pimpo adottato! Nome: Pimpo. Età: dieci mesi. Manto: tigrato. Carattere: dolce e affettuoso. Si […]
  • Mais adottato!19 Aprile 2016 Mais adottato! Nome: Mais. Età: sei mesi. Manto: tigrato rosso e bianco. Carattere: timido ma […]
  • Pippo adottato!14 Ottobre 2016 Pippo adottato! Nome: Pippo. Età: quarantacinque giorni. Manto: grigio. Carattere: buono. Si trova […]
Published inAdottati

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.