fbpx Salta al contenuto

GARIBALDI DECEDUTO

Facebooktwitterredditpinterestlinkedintumblrmail
Featured Image

Garbaldi dopo 10 anni di onorata vita a catena, finisce in canile.
Il suo padrone era il classico contadino che pensa che i cani vadano tenuti esclusivamente a catena e cosi Garibaldi ha passato una vita intera a catena, legato in un cortile con cibo scarso ed ora è finito in un box del canile.
Garibaldi è di taglia piccola, peserà 6/7 kg, va d’accordo con umani e quadrupedi, ama farsi coccolare, è molto affettuoso, forse adesso cerca l’amore che negli anni passati non ha mai trovato…
Sappiamo che ha 10 anni e abbiamo paura che finisca tra “Gli invisibili” del canile,Garibaldi potrebbe avere ancora tanti  anni di vita davanti a se… e merita di viverli tutti serenamente con una famiglia che lo ami.
il canile non è proprio il posto adatto a lui, avrebbe bisogno di un’alimentazione morbida per cani anziani e di tanta serenità.

Ramona Novi
Latest posts by Ramona Novi (see all)

Forse ti può interessare anche...

  • EZECHIELE ADOTTATO24 Settembre 2020 EZECHIELE ADOTTATO Ezechiele abbandonato a 15 anni! E’ un cagnolino di una dolcezza incredibile, è […]
  • PISTACCHIO ADOTTATO22 Maggio 2017 PISTACCHIO ADOTTATO Piccolo, dolce, indifeso Pistacchio… Eri così pauroso che ti ritraevi alle nostre […]
  • DIANA ADOTTATA11 Aprile 2017 DIANA ADOTTATA Vorrei trovare parole diverse, parole speciali, ma le loro storie sono sempre le stesse, […]
  • MARK ADOTTATO8 Giugno 2020 MARK ADOTTATO Questo bellissimo segugio nato nel 2018 è Mark, creatura dolce e sensibile, ma tanto […]
  • RAUL ADOTTATO22 Settembre 2015 RAUL ADOTTATO Ormai non basta più nemmeno essere di razza... Raul è un bellissimo pitbull con il […]
  • Corso Puppy 20142 Settembre 2014 Corso Puppy 2014 Il Corso Puppy 2014 si svilupperà per 8 domeniche dalle ore 9 in via Togliatti 38 a […]
Published inCi ha lasciato...

Sii il primo a commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.